CNA presente in forze al WMF di Bologna

Giu 13, 2024News Nazionali0 commenti

Prende il via oggi We Make Future, la fiera internazionale dell’innovazione che è la più importante iniziativa sui temi di tecnologia e digitale, intelligenza artificiale e capacità innovativa in Italia.

Oltre 50 imprese CNA saranno presenti in Fiera Bologna, in dieci faranno parte di una delegazione alla quale la Confederazione ha destinato un’area.

Intelligenza artificiale declinata a 360 gradi, ma anche e-sport, droni in azione, opportunità di formazione digitale, di contatti b2b, talk con le grandi aziende di settore e con i protagonisti del mondo politico, economico e della comunicazione. Musica e concerti di grandi artisti accompagneranno la tre giorni bolognese, tutta all’insegna del futuro.

Sarà anche occasione per presentare la nuova edizione del Premio Cambiamenti CNA che, ai nastri di partenza, dal prossimo primo luglio, vedrà aprire le porte del concorso destinato alle nuove imprese italiane.

Il WMF 2024 coinvolge più di 90 Paesi e oltre 600 tra sponsor ed espositori, circa 3mila startup e open innovation stakeholder internazionali, un migliaio di speaker da tutto il mondo e poco meno di cento stage formativi.

Tra i relatori sono previsti anche gli interventi di Paola Ligabue, vicepresidente nazionale di CNA Impresa Donna, e di Luca Iaia, responsabile nazionale marketing di CNA.

Le dieci imprese in delegazione sono:

Asernet di Foggia, Coesiva di Bologna, Genius Loci di Pisa, OC Open Consulting di Ravenna, Pix di Macerata, Promo Inside di Roma, Requrv di Livorno, TG Soft di Padova, Webion di Modena e Wegg Agency di Ferrara, che hanno raccolto, da tutta Italia, l’opportunità offerta dalla Confederazione.

Questo articolo CNA presente in forze al WMF di Bologna è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Piemonte: preoccupa trend negativo per l’occupazione

“Ancora una volta dobbiamo manifestare la nostra preoccupazione di fronte a dati che evidenziano un trend negativo sull’occupazione. Oltre a ciò osserviamo come i risultati del nostro Rapporto Monitor sul mismatch tra domanda e offerta di lavoro, unito a un fabbisogno...

0 commenti