Grande successo per l‘Eat to meet’ dei giovani imprenditori spezzini

Set 26, 2023News Nazionali0 commenti

Grande successo per il primo ‘Eat to Meet’ dei giovani imprenditori spezzini organizzato da CNA La Spezia a Cà Lunae. L’evento ha raggiunto il numero massimo di partecipanti previsti e ha riscosso molto apprezzamento da parte dei giovani professionisti e imprenditori partecipanti.

L’iniziativa è stata introdotta dal racconto imprenditoriale di due ospiti speciali: Maurizio Merluzzo e Paolo Cellammare, co-fondatori di ‘The Best Blend’ agenzia che crea, sviluppa, produce e distribuisce contenuti e nuove IP per tutti i tipi di media. L’azienda ha, inoltre, creato alcune serie di intrattenimento tra le più viste su YouTube, come 4Gentlemen, e produce CineFacts, il podcast di cinema più ascoltato in Italia. Merluzzo e Cellammare hanno dato consigli e risposto alle domande del pubblico. Dopo il saluto del presidente della CNA territoriale, Davide Mazzola; il presidente CNA Giovani Imprenditori La Spezia, Fabio Lorenzini, ha spiegato la volontà che ha guidato l’organizzazione dell’evento.

L’Eat to meet è un format che CNA propone a livello nazionale da un paio di anni e che ha visto coinvolte tantissime città, per la prima volta lo realizziamo sul territorio spezzino – ha sottolineato Lorenzini – L’obiettivo è di offrire ai giovani imprenditori spunti di riflessione, nuove relazioni economiche e sociali, promuovendo sinergie nuove opportunità di business tra le aziende e stimolando la crescita professionale e l’associazionismo. Il raggruppamento dei Giovani Imprenditori ha un ruolo politico perché pone un tema, a livello nazionale e provinciale, che è quello della difficoltà di fare impresa in particolare tra i giovani: sono dieci anni ormai che si affronta un calo costante dell’imprenditoria giovanile. Sicuramente una delle ragioni è l’invecchiamento della popolazione, ma c’è anche il complesso ricambio generazionale e anche la scarsa propensione all’autoimprenditorialità, dovuta soprattutto agli ostacoli economici e burocratici che hanno le imprese. Le aziende italiane con la maggioranza dei titolari o soci entro i 35 anni rilevate da Infocamere-Unioncamere sono 511.996, oltre 36mila in meno rispetto al periodo pre-pandemia (-6,6% sul 2019). Grazie anche questi incontri i giovani imprenditori hanno redatto un documento politico dove si propone un approccio di sistema, a livello nazionale, in grado di cogliere e valorizzare gli orientamenti e le predisposizioni delle giovani imprese”. La responsabile sindacale del gruppo giovani di CNA la Spezia, Valentina Figoli, ha coordinato l’evento e ringraziato le aziende sponsor della serata – Eghos, Hesperio, Fabrica, Agenzia Rossi & Silvestri & C srl –  e  Cà Lunae per aver ospitato l’iniziativa.

Questo articolo Grande successo per l‘Eat to meet’ dei giovani imprenditori spezzini è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Piemonte: preoccupa trend negativo per l’occupazione

“Ancora una volta dobbiamo manifestare la nostra preoccupazione di fronte a dati che evidenziano un trend negativo sull’occupazione. Oltre a ciò osserviamo come i risultati del nostro Rapporto Monitor sul mismatch tra domanda e offerta di lavoro, unito a un fabbisogno...

0 commenti