Professione moda giovani stilisti, al via la fase finale

Lug 1, 2024News Nazionali0 commenti

Tutto pronto per la fase finale del XXXIV Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti di CNA Federmoda e della settimana dedicata all’edizione 2024 di RMI (Ricerca Moda Innovazione).

I candidati che hanno superato la selezione della Commissione dedicata a individuare i meritevoli di giungere a Roma per la finale del XXXIV Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti di CNA Federmoda sono: Mira Ascoli Calci (PI); Julianna Berdyn Roma; Sofia Bertogalli Forlì; Maria Bruni Rende (CS); Elena Cacciatore Bologna; Sofia Censoni Rimini; Giulia Ciuffetelli Sambuceto (CH); Camilla Cruciani Roma; Francesca D’Angelo Rionero in Vulture (PZ); Giorgia Demagistris Perloz (AO); Camilla Di Cesare Anversa degli Abruzzi (AQ); Giada Di Girolamo Alba Adriatica (TE); Rita Diomaiuto Cecina (LI); Leonardo Fizialetti Roma; Aurora Galluccio Latina; Cristian Imperiale Forlì; Annamaria Jerinò Gioiosa Ionica (RG); Asia Leccese Chiaravalle (AN); Gaia Lovise Costabissara (VI); Zhuowen Li Beijing; Alessia Lizzi Pianella (PE); Emma Orsucci Pescia (PT); Aurora Riminesi Perugia; Eleonora Zurru Calasetta (SU).

“I finalisti saranno impegnati dal 2 al 5 luglio nell’intenso programma di attività di RMI. Un programma che prevede la partecipazione a conferenze e seminari dedicati all’approfondimento di diverse tematiche inerenti al settore moda. Come ormai consuetudine e quale vero valore aggiunto del Concorso,  ai finalisti sarà data l’opportunità di incontrare esperti del settore che terranno lezioni, conferenze e workshop su argomenti che andranno dalla comunicazione ad aspetti tecnici, dalla presentazione di nuovo modelli di business ad approfondimenti di carattere finanziario, questo nell’ottica di fornire un’ampia panoramica su ciò che insiste sul settore moda”, ha sottolineato Antonio Franceschini, responsabile nazionale CNA Federmoda. “Molto spesso i giovani che desiderano entrare nel settore moda non hanno la visione completa di quante siano le opportunità professionali in quest’ambito e quindi con il programma informativo e formativo di RMI cerchiamo di darne un’ampia panoramica”.

RMI conferma poi l’opportunità del confronto internazionale. Anche nel 2024 si rinnova la collaborazione con la Mozambique Fashion Week attraverso l’ospitalità a Roma dei designer Sania Varinda Abu Bacar, Walter Ngazine Wilson Mabjaia e Raeesah Junaid Patel. Oltre a momenti di confronto con i finalisti del concorso e con gli imprenditori italiani, i designer mozambicani avranno la possibilità di presentare le loro creazioni in occasione della serata finale della manifestazione in programma per venerdì 5 luglio prossimo, presso la Sala delle Colonne dell’EUR.

“Poter presentare ai giovani aspiranti stilisti del nostro Concorso quanto viene immaginato e sviluppato in altri contesti internazionali è una modalità per far comprendere come la creatività rappresenti un sistema diffuso senza confini e in grado di apportare crescita grazie alla contaminazione che può creare”, ha evidenziato Roberto Corbelli, direttore artistico di RMI.

“Grazie all’ampia rete di relazioni e collaborazioni costruita intorno a RMI, la nostra manifestazione rappresenta sempre più una piattaforma di riferimento per studenti e imprese. L’ampia gamma di realtà che collabora con CNA Federmoda tra cui Milano Fashion & Jewels, MAREDAMARE, TheOneMilano, Milano Jewelry Week, Pro2Dev, Face Place Make Up Academy By Pablo, Silkomo, AIP, il Cluster Minit e il Museo del Risparmio di Intesa Sanpaolo oltre ad una serie di partenariati internazionali come quello ormai consolidato con la Mozambique Fashion Week forma un’opportunità unica di confronto e crescita”, ha illustrato il presidente nazionale CNA Federmoda, Marco Landi.

Questo articolo Professione moda giovani stilisti, al via la fase finale è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Piemonte: preoccupa trend negativo per l’occupazione

“Ancora una volta dobbiamo manifestare la nostra preoccupazione di fronte a dati che evidenziano un trend negativo sull’occupazione. Oltre a ciò osserviamo come i risultati del nostro Rapporto Monitor sul mismatch tra domanda e offerta di lavoro, unito a un fabbisogno...

0 commenti