Riforma fiscale, Costantini: “L’obiettivo sia il sostegno alle imprese”

Mar 6, 2024News Nazionali0 commenti

“Quello che chiediamo al viceministro Leo è uno sforzo che il Governo deve fare per ascoltare le imprese. Noi siamo nel mezzo, ci prendiamo la responsabilità di raccontare quando le cose sono fatte bene, come è successo questo fine settimana e quando sono fatte male. E secondo me, per esempio, l’exit strategy del Superbonus è stata fatta male da questo Governo. In questi momenti però bisogna essere seri, bisogna parlarsi chiaro. E vedo una grossa tensione verso le elezioni, le regionali, le europee, però in mezzo ci sono le imprese che tutte le mattine alzano le saracinesche. Mi permetto di ricordare che dal 2008 solo il comparto dell’artigianato di imprese ne ha perse 222mila. Quindi è il momento di essere tutti seri e guardare l’obiettivo finale. L’obiettivo non sono le elezioni, l’obiettivo non è il presidenzialismo. L’obiettivo non è l’autonomia differenziata. L’obiettivo è far andare avanti questo Paese e le nostre imprese, che di questo Paese sono sicuramente una componente molto importante.” Così il presidente nazionale CNA, Dario Costantini, in un’intervista all’agenzia stampa Italpress rilasciata a margine del convegno “La riforma fiscale alla prova dei fatti” promosso dalla Confederazione per fare il punto sulla riforma.

Questo articolo Riforma fiscale, Costantini: “L’obiettivo sia il sostegno alle imprese” è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Piemonte: preoccupa trend negativo per l’occupazione

“Ancora una volta dobbiamo manifestare la nostra preoccupazione di fronte a dati che evidenziano un trend negativo sull’occupazione. Oltre a ciò osserviamo come i risultati del nostro Rapporto Monitor sul mismatch tra domanda e offerta di lavoro, unito a un fabbisogno...

0 commenti