A Bolzano i Giovani Imprenditori CNA in piazza con la loro creatività

Giu 16, 2023News Nazionali0 commenti

La creatività e il coraggio dei Giovani Imprenditori di CNA-SHV Alto Adige Südtirol si sono fusi ieri, giovedì 15 giugno, a Bolzano in un unico evento targato CNA e realizzato anche grazie al supporto dell’Ente Bilaterale dell’Artigianato della provincia di Bolzano. “More Than Fashion” è stato il “battesimo pubblico” per i giovani imprenditori altoatesini della Confederazione nazionale dell’Artigianato, dopo la nascita ufficiale del gruppo a inizio maggio. I momenti dedicati alla creatività con le opere sartoriali, artigianali e sostenibili, firmate Jewelie Couture di Greta Ballerini, e le acconciature del giovane team del salone Elena Hair, sono state intervallate da storie, spunti e riflessioni dedicati al mondo dell’imprenditoria giovanile. Un format fresco con il quale l’economia rappresentata da CNA è uscita dai laboratori, dai saloni, dagli uffici per presentarsi alle persone e parlare dei temi cari: dalla sostenibilità alla successione d’impresa.  A conoscere e ascoltare i giovani imprenditori in piazzetta Cristallo sono arrivati il vicepresidente della Provincia Giuliano Vettorato, l’assessora alle Attività Economiche del Comune di Bolzano Johanna Ramoser, il collega di giunta con delega alle politiche giovanili Angelo Gennaccaro e Christian Battisti nella duplice veste di presidente della Circoscrizione Europa-Novacella e di vicepresidente CNA-Shv. “Abbiamo proposte, idee e temi da portare sulle vostre scrivanie – ha affermato alla politica la presidente del gruppo Giovani Imprenditori CNA-Shv Alto Adige, Martina Tomasi – ma pensiamo oggi di dover partire dal metodo. Troppo spesso le nostre aziende si scontrano con iter burocratici e normativi, con una macchina pubblica non sempre flessibile. Iniziamo con l’applicare la strategia dell’ascolto”. Dagli esponenti del Comune è arrivata massima disponibilità a un confronto pur con la consapevolezza che la stessa amministrazione pubblica deve sottostare a cornici legislative complesse.

Oltre ai momenti dedicati alla moda, protagoniste della serata le storie dei tanti giovani imprenditori presenti. Sarah Frigati, agente immobiliare, ha seguito le orme di suo papà e si è focalizzata nel suo intervento sul valore della formazione. Denis Giannini, titolare dell’agenzia di marketing Foam, ha presentato un abstract di un video musicale da lui realizzato e ha parlato della sua professione di social media manager e “artigiano digitale”. Fabrizia Grimaldi, titolare della startup Hormoon Skincare che propone trattamenti beauty che seguono il ciclo ormonale, ha raccontato le tante gioie e alcuni “dolori” dell’aver deciso di mettersi in proprio. Stessa cosa per il fotografo Francesco Giuliano che da due anni ha lasciato il percorso da dipendente per fondare la sua azienda. Per finire è stato affrontato il tema non semplice della successione di impresa con le storie dei ragazzi che hanno deciso di dare continuità alle imprese di famiglia: Alessandro Endrizzi dell’omonima azienda di impianti elettrici, Martina Tomasi di Federservizi, Fabio Cappello di Imagink e Stefano Saoncella, anche lui agente immobiliare. Dopo questo primo evento pubblico il gruppo CNA-Shv Giovani Imprenditori Alto Adige Südtirol è già all’opera per fissare l’agenda autunnale.

Questo articolo A Bolzano i Giovani Imprenditori CNA in piazza con la loro creatività è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

Pizza, aiutaci a scoprire come cambia questo universo

In occasione del Salone Internazionale della Pizza, che si svolgerà a Napoli dal 20 al 22 maggio prossimo, anche quest’anno l’Osservatorio CNA intende fotografare il comparto e analizzare le tendenze del mondo della pizza, che giustamente rivendica un ruolo di primo...

0 commenti