Aromatizzanti di affumicatura, valutata la sicurezza dall’EFSA

Nov 21, 2023News Nazionali0 commenti

Gli aromatizzanti di affumicatura rappresentano una alternativa all’affumicatura tradizionale, antica pratica utilizzata per conservare alcuni alimenti come pesce, carne e prodotti caseari. Ma possono essere utilizzati anche in altri cibi come zuppe, salse, bevande, patatine, gelati e dolciumi.

Gli aromatizzanti di affumicatura, che non hanno la stessa funzione conservante dell’affumicatura tradizionale, vengono aggiunti agli alimenti con lo scopo di caratterizzare questi alimenti con un sapore, appunto, di affumicato.

L’EFSA ha valutato la sicurezza di otto aromatizzanti di affumicatura presenti sul mercato dell’UE, la cui autorizzazione era soggetta a rinnovo ai sensi della vigente legislazione dell’Unione europea.

Tale legislazione, infatti, dispone che la sicurezza degli aromatizzanti di affumicatura debba essere valutata prima della loro immissione sul mercato. Inoltre, anche quelli già in commercio devono essere valutati di nuovo prima del termine del periodo di autorizzazione già concesso.

Gli otto prodotti sottoposti a valutazione sono sul mercato europeo da 10 anni e i richiedenti hanno chiesto alla Commissione europea di prorogarne le autorizzazioni per ulteriori 10 anni.

La metodologia applicata è descritta nella guida scientifica aggiornata EFSA del 2021 e tale guida raccomanda che se un singolo componente di una miscela complessa (come gli aromatizzanti di affumicatura) sia comprovatamente genotossico, l’intera miscela vada considerata genotossica. L’EFSA ha quindi concluso che sei degli aromatizzanti di affumicatura valutati contengono sostanze genotossiche e destano pertanto preoccupazioni in termini di sicurezza per l’uomo. Per gli altri due non è stato invece possibile escludere problemi di sicurezza a causa della mancanza di dati.

Compito della Commissione europea e degli Stati membri dell’UE è quello adesso di vagliare attentamente il parere scientifico dell’EFSA come base su cui discutere le opportune opzioni di gestione del rischio connesso agli aromatizzanti di affumicatura attualmente in commercio.

 

Questo articolo Aromatizzanti di affumicatura, valutata la sicurezza dall’EFSA è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Pensionati una grande forza sociale nelle comunità

Un incontro regionale dove tutte le anime di Caf, Patronato e Pensionati si sono confrontate per valutare le opportunità e le fragilità del sistema. L’iniziativa, svolta a Salerno, nella sede centrale della Camera di Commercio e organizzata da CNA Pensionati Campania...

0 commenti