Biella, CNA al congresso internazionale dei sarti

Ago 8, 2023News Nazionali0 commenti

Si è conclusa il 5 agosto scorso la 39ma edizione del congresso internazionale della World Federation of Master Tailors, una edizione record in termini di partecipazione, che ha visto riunirsi a Biella l’eccellenza della sartoria mondiale con delegati provenienti da ben 34 Paesi.

CNA Federmoda, partner della manifestazione, esprime grande soddisfazione per lo svolgimento dell’iniziativa che ha visto la realizzazione di un intenso programma fatto di convegni, concorsi, sfilate, visite presso le aziende del distretto tessile biellese che, ancora una volta, hanno potuto mostrate l’alta qualità delle loro produzioni ai rappresentanti della sartoria internazionale.

Il congresso è stata anche l’occasione per il rinnovo dei vertici della WFMT: è stato eletto presidente il Maestro sarto, Gaetano Aloisio, già presidente dell’Accademia Nazionale dei Sartori, mentre Mauro Crimi è stato nominato segretario generale.

Crimi, che fa parte del Comitato esecutivo del Mestiere CNA Moda “su misura” ed è delegato CNA per le politiche del Mezzogiorno, ha così commentato: “Sono orgoglioso di poter contribuire con il mio lavoro alla crescita e allo sviluppo dell’alta sartoria mondiale e auguro al nuovo presidente Aloisio di continuare sulla strada da lui tracciata con la presidenza dell’Accademia nazionale dei Sartori”.

In occasione della cerimonia di apertura del congresso era tra gli altri intervenuto il presidente di CNA Biella, Gionata Pirali portando il saluto ai partecipanti ed esprimendo soddisfazione, al termine della manifestazione, per quanto portato a Biella durante i cinque giorni dell’evento in termini di contenuti e qualità delle realizzazioni presentate. “Biella – ha sottolineato Pirali – ha potuto rilanciare la propria immagine anche in ottica di capacità di accoglienza, sviluppando una vera e propria operazione di marketing territoriale che ha visto intervenire, oltre ai livelli nazionali, le associazioni territoriali con l’importante supporto dell’Amministrazione comunale”.

Soddisfazione viene espressa anche dal responsabile nazionale CNA Federmoda, Antonio Franceschini, che ha partecipato ai lavori del congresso intervenendo in occasione del confronto dedicato alla sostenibilità e cogliendo l’occasione per sviluppare una intensa attività di incontri con i partecipanti alla manifestazione.

L’edizione 2023 del Congresso si è conclusa con l’appuntamento per il 2025 in Corea del Sud.

 

A Biella il futuro della sartoria

Questo articolo Biella, CNA al congresso internazionale dei sarti è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

Scirpoli a Radio24: come evitare i disagi da nebbia

La scarsa visibilità ha provocato incidenti in autostrada, tra Emilia-Romagna e Lombardia in particolare, che hanno causato vittime, feriti, blocchi stradali e ingorghi. Uno dei tratti più a rischio è quello iniziale dell’A22, tra Modena e Verona, un tratto lungo...

0 commenti