Che 2023 sarà?

Dic 19, 2022News Nazionali0 commenti

Dopo il recupero eccezionale registrato nel 2021, anche quest’anno l’Italia ha continuato a crescere. Grazie ai risultati di questi ultimi due anni abbiamo recuperato il terreno perduto a causa della crisi innescata dall’emergenza Covid-19. Ora lo sguardo è rivolto al nuovo anno, che potrebbe veder consolidare ulteriormente il sistema produttivo italiano.

Ci sono però diversi fattori di rischio che potrebbero frenare questo processo.

Ecco perché abbiamo messo a punto un’indagine tra i nostri associati per misurare aspettative, timori e speranze per i prossimi mesi. A partire dai risultati raccolti, potremo suggerire le azioni più efficaci al decisore politico.

Questo articolo Che 2023 sarà? è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Piemonte: preoccupa trend negativo per l’occupazione

“Ancora una volta dobbiamo manifestare la nostra preoccupazione di fronte a dati che evidenziano un trend negativo sull’occupazione. Oltre a ciò osserviamo come i risultati del nostro Rapporto Monitor sul mismatch tra domanda e offerta di lavoro, unito a un fabbisogno...

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *