Emendamento accise birra approvato al Senato nel Milleproroghe

Feb 12, 2023News Nazionali0 commenti

Approvato al Senato dell’emendamento, a prima firma De Carlo, al decreto Milleproroghe che prevede l’estensione del taglio delle accise per la birra. Grazie alla misura, infatti, si mettono a disposizione 8,15 milioni di euro per il 2023 e si mette in sicurezza il comparto brassicolo, consolidando il suo sviluppo e salvaguardando la produzione della birra italiana. Il Masaf e il Governo sono in prima fila per rispondere alle richieste dei produttori, supportare la filiera della birra nazionale e mantenere alta la qualità dei prodotti.

Il Ministro Lollobrigida ha dichiarato che: “L’eccellenza del nostro made in Italy passa anche per le nostre birre e per la maestria dei nostri produttori, che continueremo a sostenere con il massimo impegno”

Articolo 15-bis.
(Disposizioni in materia di accisa sulla
birra)
1. All’articolo 35 del testo unico delle
disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi e relative sanzioni penali e amministrative, di
cui al decreto legislativo 26 ottobre 1995,
n. 504, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 3-bis, le parole: « per il
solo anno 2022 » sono sostituite dalle seguenti: « per gli anni 2022 e 2023 »;
b) al comma 3-quater, introdotto dall’articolo 1, comma 985, della legge 30 dicembre 2021, n. 234, all’alinea, le parole:
« Limitatamente all’anno 2022 » sono sostituite dalle seguenti: « Limitatamente
agli anni 2022 e 2023 »

S452-A-Milleproroghe-x-Aula-solo-testo_230212_100211

Questo articolo Emendamento accise birra approvato al Senato nel Milleproroghe è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

Pizza, aiutaci a scoprire come cambia questo universo

In occasione del Salone Internazionale della Pizza, che si svolgerà a Napoli dal 20 al 22 maggio prossimo, anche quest’anno l’Osservatorio CNA intende fotografare il comparto e analizzare le tendenze del mondo della pizza, che giustamente rivendica un ruolo di primo...

0 commenti