EPBD: reazione dell’EBC al voto in commissione ITRE

Feb 22, 2023News Nazionali0 commenti

La commissione ITRE ha votato, il 9 febbraio 2023,  a favore dell’emendamento di compromesso presentato dai relatori ombra al progetto di relazione di Ciaran Cuffe sulla rifusione della direttiva EPBD. Pur esprimendo il proprio sostegno generale alla bozza di relazione e all’emendamento di compromesso, l’EBC sottolinea che sono ancora necessari dei miglioramenti per evitare che la revisione della direttiva EPBD sia difficile da attuare per il settore delle costruzioni.

Con un processo di revisione in corso dal 2021, oggi è stato compiuto un passo importante con il voto in commissione ITRE sull’unico emendamento di compromesso presentato dai relatori ombra, dopo un lungo negoziato sulla base del progetto di relazione del relatore Cuffe (Verdi, Irlanda) e degli oltre 1500 emendamenti presentati la scorsa estate sulla proposta della Commissione.

Con 51 voti a favore, 18 contrari e 5 astensioni, e il rifiuto di un emendamento che mirava a respingere completamente l’emendamento di compromesso, la commissione ITRE ha preso una posizione chiara.

L’EBC ha sostenuto una revisione equa e realistica della direttiva EPBD che tenga conto delle PMI e dell’artigianato dell’edilizia. Infatti, la rifusione della direttiva EPBD è un passo essenziale per promuovere l’efficienza energetica degli edifici sulla strada per raggiungere gli obiettivi del Green Deal europeo e della Renovation Wave.

L’EBC ha analizzato l’accordo di compromesso, che incorpora ampie modifiche alla proposta della Commissione europea. Pertanto, l’EBC ha espresso il proprio sostegno generale alla relazione e all’emendamento di compromesso agli eurodeputati dell’ITRE. La relazione incorpora diversi elementi che vanno nella giusta direzione, tra cui molte proposte avanzate dalle PMI del settore edile.

Tuttavia, le PMI edili e l’artigianato si sentono in dovere di sottolineare che alcune disposizioni devono ancora essere migliorate, in quanto potrebbero rivelarsi problematiche e compromettere il loro contributo agli sforzi di decarbonizzazione.

Consulta qui le valutazioni politiche di EBC!

Questo articolo EPBD: reazione dell’EBC al voto in commissione ITRE è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Pensionati una grande forza sociale nelle comunità

Un incontro regionale dove tutte le anime di Caf, Patronato e Pensionati si sono confrontate per valutare le opportunità e le fragilità del sistema. L’iniziativa, svolta a Salerno, nella sede centrale della Camera di Commercio e organizzata da CNA Pensionati Campania...

0 commenti