Rischio alluvionale e difesa del suolo: dal 7 al 9 settembre un importante convegno ad Argenta.

Set 1, 2023News Nazionali0 commenti

Di fronte ai fenomeni recenti accaduti in Emilia-Romagna, ci sembrava giusto organizzare un momento formativo e di confronto per la nostra comunità e per il nostro territorio gravemente colpito da questi eventi catastrofici. La protezione e la mitigazione dei rischi sono elementi chiave per la nostra sicurezza e per la salvaguardia delle costruzioni e delle infrastrutture del nostro territorio. I tre giorni di seminario che abbiamo organizzato insieme all’ Ordine degli Ingegneri di Ferrara e Ordine Geologi dell’Emilia-Romagna dal 7 al 9 settembre ad Argenta hanno l’obiettivo di fare il punto sulla conoscenza dei fenomeni di dissesto idrogeologico, sugli interventi preventivi per la difesa del suolo, sugli interventi di monitoraggio e messa in sicurezza necessari a ridurre il rischio alluvionale ed idrogeologico e quindi limitare potenziali danni dovuti a questi fenomeni.

Nicola Brusa, ingegnere civile e titolare della Tailor Engineering, società di consulenza specializzata in rinforzo e stabilizzazione di terreni, spiega così le ragioni alla base del seminario tecnico “Interventi di mitigazione al dissesto alluvionale e idrogeologico”.

Il 7 e l’8 settembre sono previste, al Teatro di fluttuanti di Argenta, due giornate di convegno con le relazioni di esponenti delle istituzioni e degli enti preposti al controllo del territorio, tecnici esperti, professori universitari e laboratori di ricerca, rappresentanti di aziende che operano nel settore, rappresentanti degli ordini professionali coinvolti. Il 9 settembre, al mattino, è prevista una dimostrazione di posa in opera di soluzioni per il consolidamento dei terreni in un campo prova, sempre ad Argenta.

Il convegno conta sul patrocinio di varie associazioni nazionali ed ordini professionali, ed avrà validità come corso di aggiornamento per ingegneri, agronomi e forestali, geologi, e geometri. Le varie competenze dei relatori e partecipanti permetteranno sinergie di lavoro tra i professionisti del settore, che seppur con punti di vista ed esigenze differenti potranno trovare un equilibrio ed incontro nell’ affrontare al meglio queste importanti problematiche.

Numerosissime le partecipazioni e gli interventi di rappresentanti delle istituzioni, dalla Regione Emilia-Romagna ai consorzi di Bonifica, dall’Autorità distrettuale del Po all’ISPRA, a numerosi altri enti nazionali e locali. Cna Ferrara sostiene il convegno e sarà presente con un intervento di Paolo Mazzini, Presidente provinciale di Cna Costruzioni.

“La recente alluvione della Romagna – spiega Nicola Brusa – ha nuovamente posto in primo piano anche la necessità di studiare soluzioni eco-sostenibili: sul mercato sono disponibili le necessarie tecnologie e numerosi sono i progetti portati avanti da istituzioni, università e laboratori di ricerca. Il convegno tecnico farà da vetrina a queste possibili soluzioni, alcune delle quali molto utilizzate per esempio all’estero. Al convegno si nota anche la presenza di organizzazioni inglesi, canadesi, americane, polacche, tedesche ed australiane, nonché eccellenze italiane.

Ci sembrava giusto organizzare un seminario tecnico per fare il punto della situazione, dare a tutti la possibilità di seguirlo gratuitamente – previa iscrizione – e sensibilizzare i tecnici del settore e la nostra comunità. Argenta ha vissuto con grande partecipazione le conseguenze dell’alluvione che ha colpito la Romagna: per questo ci è sembrato il posto più adatto a ospitare la nostra iniziativa. Si presenterà un approccio ingegneristico del problema nel suo complesso e la presentazione di varie esperienze e casi studio.

La partecipazione all’evento è gratuita e aperta a tutti, ma l’iscrizione è obbligatoria entro 4 settembre 2023. Saranno accettate le iscrizioni in ordine di arrivo. Scrivere a: convegno@tailor-enigineering.com

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CONVEGNO

Questo articolo Rischio alluvionale e difesa del suolo: dal 7 al 9 settembre un importante convegno ad Argenta. è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

CNA Forlì-Cesena compie 70 anni e inaugura la sua sede

A 70 anni esatti dalla sua costituzione, avvenuta il 15 giugno del 1954, CNA Forlì-Cesena reinaugura la sua sede provinciale, pesantemente colpita dall’alluvione, con locali accoglienti, rinnovati e riorganizzati. Un segnale concreto di resilienza e ripartenza. La...

0 commenti