Scienza, alimenti sicuri, sostenibilità

Giu 9, 2023News Nazionali0 commenti

La salute delle api e la stretta correlazione con le colture che dipendono dall’impollinazione, le malattie di origine alimentare provocate da batteri provenienti da alimenti crudi, in particolare l’echinococcosi, e i contaminanti nei prodotti alimentari, quali nello specifico il mercurio e il metilmercurio: questi i temi centrali per sensibilizzare gli italiani sulla sicurezza alimentare durante la Giornata mondiale. Per l’occasione l’EfsaAutorità europea per la sicurezza alimentare, e il ministero della Salute lanciano la terza edizione della campagna di comunicazione#EUChooseSafeFood.

L’obiettivo è, da un lato, informare e sensibilizzare i cittadini prendere nel quotidiano decisioni informate relative alle scelte alimentari, in ogni fase della catena alimentare, dall’altro evidenziare il ruolo fondamentale della scienza e le direttive formulate dagli esperti dell’Efsa, grazie a cui il cibo sulle nostre tavole è controllato e sicuro.

Nel 2023 la campagna #EUChooseSafeFood, vede coinvolti ben 16Paesi dell’Ue (9 nel 2021 e 12 nel 2022). “L’iniziativa quest’anno – rileva Alberto Spagnolli, Senior Policy Advisor dell’Efsa in un evento organizzato al ministero della Salute -coinvolge un numero sempre più elevato di Paesi e di esperti europei, impegnati ormai da vent’anni al nostro fianco nell’analisi dei rischi in tutte le fasi della catena alimentare. L’intento di questa terza edizione è quello di far comprendere ai cittadini quanto importante sia il lavoro degli esperti scientifici, per rendere sicuro il cibo sulle nostre tavole e al tempo stesso di aiutarli a sviluppare consapevolezza e senso critico rispetto alle scelte che compiono quotidianamente in materia di alimentazione”.

La campagna, che durerà fino a settembre, si rivolge in particolare ai cittadini tra i 25 e i 45 anni, alle donne e ai giovani genitori, utilizzando un linguaggio semplice e intuitivo. Il sito it.euchoosesafefood.eu è disponibile nelle varie lingue. Per partecipare attivamente alla campagna sul cibo sicuro si possono condividere i materiali disponibili online; visitare il sito web con i consigli pratici; seguire la campagna sui social.

efsa-strategy-2027-it

Il documento giunge in un momento storico per l’EFSA. Nel 2021 è entrata in vigore una modifica della legislazione alimentare generale che ha accresciuto le sue responsabilità nei confronti dei cittadini dell’UE; sono stati annunciati sviluppi politici a livello dell’Unione (come le azioni del Green Deal e in particolare la strategia «Dal produttore al consumatore», la strategia sulle sostanze chimiche per la sostenibilità e la strategia sulla biodiversità) che definiranno il fulcro delle attività dell’EFSA negli anni a venire. Infine, la pandemia mondiale di SARS-COV-2 ha richiesto e richiederà anche in futuro l’adattamento a nuove modalità di lavoro. È in questo scenario che l’EFSA ha preparato la Strategia 2027, che stabilisce le modalità in cui l’EFSA intende reagire a tale contesto in cambiamento. 

Questo articolo Scienza, alimenti sicuri, sostenibilità è stato pubblicato su CNA.

Altre notizie

Ultime News

0 commenti